Writings

Cino Zucchi, L’architettura dei cortili milanesi 1535-1706, introduzione di Aurora Scotti, Electa, Milano 1989.

 

Cino Zucchi, Gli stati della materia. Note sull’opera di Herzog & De Meuron, in “Lotus International” n°73/1992, pp. 50 – 66.

 

Cino Zucchi, Condominio XXI Aprile a Milano (1951-53) Mario Asnago – Claudio Vender, disegni di Sofia Bellorini, Paola Sesia, Sagep, Genova 1993.

 

Chiara Scortecci, Cino Zucchi (a cura di), Bau Kunst Bau, Clean, Napoli 1994.

 

Cino Zucchi, Francesca Cadeo, Monica Lattuada, Asnago e Vender. Architetture e progetti 1925-1970, con un contributo di Bruno Reichlin, fotografie di Olivo Barbieri, Skira, Milano 1999.

 

Cino Zucchi, Turisti per caso. Progettare per la Serenissima, in Venezia. La Nuova Architettura, Marco De Michelis (a cura di), Skira, Milano 1999.

 

Cino Zucchi, Patognomica dell’architettura moderna, in Architettura e narratività, Pietro Derossi, Claudio De Luca, Emanuela Tondo (a cura di), Dipartimento di Progettazione dell’Architettura, Politecnico di Milano, Unicopli, Milano 2000.

 

Cino Zucchi, “Una città non è un albero”: nuovi modelli di spazio urbano, in Nuova architettura italiana. Il paesaggio italiano tra architettura e fotografia, Pippo Ciorra e Marco D’Annuntiis (a cura di), Skira, Milano 2000.

 

Cino Zucchi, High-tech, low-brow in Conflitti. Architettura Contemporanea in Italia, Pierluigi Nicolin (a cura di), Skira, Milano 2005.

 

Cino Zucchi, Schermi abitati. “Individuo” e “tipo” nell’ housing contemporaneo, in Atlante dell’abitare contemporaneo, Alessandra Segantini (a cura di), Skira, Milano 2008.

 

Cino Zucchi-CZA, numero monografico di “Area” n° 125 novembre/dicembre 2012.

 

Cino Zucchi, Sharing forms. ‘Urbanity’ as emulation and habit, in La Biennale di Venezia. 14. Mostra Internazionale di Architettura, David Chipperfield, Kieran Long, Shumi Bose (a cura di), Common Ground. A critical reader, Marsilio, Venezia 2012.

 

Cino Zucchi, Arches and I-Beams: The Mutant Design of Philip Johnson’s Glass House, in “San Rocco – Indifference”, N° 7 – 2013, pp. 171 – 180.

 

Cino Zucchi, Asnago Vender: everyday abstraction, in Asnago Vender and the Construction of Modern Milan, Adam Caruso e Helen Thomas (a cura di), gta Verlag, Zurigo 2014.

 

Cino Zucchi, Nina Bassoli (a cura di), Innesti/Grafting. Vol. 1 Innesti. Il nuovo come metamorfosi / Grafting. The new as metamorphosis; Vol. 2 Milano. Laboratorio del moderno / Milan. Laboratory of modernity; Vol. 3 Italia. Un paesaggio contemporaneo / Italy. A contemporary landscape, La Biennale di Venezia. 14. Mostra Internazionale di Architettura, Marsilio, Venezia 2014.

 

Cino Zucchi, Public Spaces for the Mutimodal Fragment, in Infrastructural Monument, MIT Center of Advanced Urbanism, Princeton Architectural Press, New York 2016.

 

Luisa Collina, Cino Zucchi (a cura di), Sempering. Process and pattern in architecture and design, Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo, Milano 2016.

 

Cino Zucchi, Venezia Junghans revisited 1996-2016. Riforma dell’area ex Junghans, Giudecca (Venezia), Italia, 1995-2003, in Lezioni di Architettura e Design. 39 – Cino Zucchi – CZA, Disegnare nuovi ambienti urbani, Alessandra Coppa (a cura di), RCS MediaGroup S.p.A., Milano 2016.

 

Cino Zucchi, Palinsesti in evoluzione. Quando il manufatto sopravvive al bisogno che muta, in Ri-formare Milano. Progetti per aree ed edifici in stato di abbandono, Barbara Coppetti con Cassandra Cozza (a cura di), Pearson Italia, Milano-Torino 2017.

 

Cino Zucchi, Ideare una facciata, in Viste da fuori. L’esterno delle chiese, Goffredo Boselli (a cura di), Edizioni Qiqajon, Magnano 2017.

 

Cino Zucchi, Una casa qualunque. L’arte nascosta nella fodera, in “Case Milanesi. 1923-1973. Cinquant’anni di architettura residenziale a Milano”, Orsina Simona Pierini, Alessandro Isastia, Hoepli, Milano, 2017.

 

Cino Zucchi, Tra progetto e contesto. Città sostenibili e resilienti in “Equilibri. Rivista per lo sviluppo sostenibile”, n.1, Il Mulino, Bologna, 2018.

 

Cino Zucchi,  The Manners of a City (or Milan’s urban manners), con Giulia NovatiinThe Potato Plan Collection”, Mirjam Züger, Kees Christiaanse (a cura di.), nai010 publishers, Rotterdam, 2018

 

Cino Zucchi, Lo spazio aperto come matrice condivisa, in “Le grandi trasformazioni urbane. Una ricerca e un dibattito per gli scali milanesi.”, Laura Montedoro (a cura di), Fondazione OAMi, Milano, 2018

 

Cino Zucchi, Lo spazio concavo, inPiazze e spazi collettivi. Nuovi luoghi per la città contemporanea”, Carlo Berizzi, Il Poligrafo casa editrice, Padova, 2018

 

Cino Zucchi, The conundrum of the Workshops: Form and Matter, Craftmanship and Industry, Concept and Technique, con Luisa Collina, in “The Journal of Civic Architecture” n.01, Canalside Press, Londra, 2018.

 

Cino Zucchi, Everyday Wonders Meraviglie quotidiane. Luigi Caccia Dominioni and Milano: the Corso Italia complex, Corraini editore, Mantova, 2018

 

Cino Zucchi, “The Transfiguration of the Commonplace”  in Elsa Prochazka Architectureality, Birkhauser, Basel, 2018.

 

Cino Zucchi, “Gli Esploratori del Monte Analogo” in Rossi/Tafuri La città analoga, Lotus Booklet 05, Milano, 2019

 

Cino Zucchi, “In lode di un’architettura just-out-of-time. Permanenze e mutazioni degli ambienti post-pandemici” in Lockdown Architecture, Nina Bassoli (a cura di), Lotus Booklet, Milano, 2020

 

Cino Zucchi, “Condominio di abitazione 1956-1957 in via Nievo a Milano, architetto Luigi Caccia Dominioni” , in Nuove Architetture a Milano, Roberto Aloi nuova edizione a cura di Marco Strina, Hoepli, Milano, 2020

 

Cino Zucchi, “Alvaro Siza, The Pale Carrier of Strangers or (Alvaro, singularity and type)”, in Alvaro Siza in/discipline, Nuno Grandes, Carles Muro (a cura di), Koenig Books, Londra, 2020.

 

Cino Zucchi, “Blossfeldt’s Invaders or The Return of the Giant Hogweed” in Composite Presence, catalogo del Padiglione Belgio alle 17. Biennale di Venezia, Flanders Architecture Institute, Anversa, 2021

 

Cino Zucchi, “Finito, Definito, Infinito, Indefinito” in IQD n. 42 Gennaio Marzo 2021

 

Cino Zucchi, “Paola Salmoni: un maestro involontario”, in L’architettura civile di Paola Salmoni, L.Ciccarelli, M. Prencipe (a cura di), Quodlibet, Macerata, 2021